Il turismo che verrà

Programma delle Giornate del Turismo Montano 10/11 11/11 12/11 13/11

PROGRAMMA CONVEGNI

Tutti i convegni saranno moderati da Alessandro Franceschini e Linda Pisani

10/11

Martedì

Il turismo deve cambiare e il momento è probabilmente arrivato. L'emergenza sanitaria ancora in atto obbliga amministratori e operatori turistici a ripensare strategie di accoglienza, valorizzando al massimo le opportunità delle località turistiche. Quali sono le potenzialità dei territori montani per fare fronte alle nuove sfide del turismo?


Interventi istituzionali
Roberto Failoni | assessore all'artigianato, commercio, promozione, sport e turismo della Provincia autonoma di Trento
Elisabetta Bozzarelli | assessore alle politiche giovanili, formazione, istruzione, cultura, biblioteche e turismo del Comune di Trento
Giovanni Bort | presidente della Camera di Commercio IAA di Trento
Renato Villotti | presidente di Confesercenti del Trentino

In differita video Reinhold Messner | alpinista e scrittore

Relazioni Maurizio Rossini | amministratore Unico di Trentino Marketing
L’impatto della pandemia sul turismo in Trentino
Linda Osti | docente presso la Libera Università degli studi di Bolzano
L’albergo del futuro

Interventi conclusivi: uno sguardo sul territorio Luciano Rizzi | coordinatore dei presidenti delle Aziende per il Turismo del Trentino
Vittorio Messina | presidente nazionale di Assoturismo Confesercenti
Giorgio Palmucci | presidente dell’Agenzia Nazionale del Turismo


Mattina 9.30 - 11.00



Da alcuni anni il concetto di “resilienza” – ovvero la capacità di resistere ai cambiamenti economici, culturali o ambientali presenti nella società postmoderna – ha fatto la sua irruzione anche nelle discussioni sul futuro del turismo. Come resistere a queste crisi la cui frequenza è oramai consolidata?


Interventi istituzionali
Corrado Luca Bianca | coordinatore nazionale Assoturismo
Paolo Calovi | presidente della CIA - Agricoltori Italiani del Trentino

In differita video Luca Mercalli | meteorologo (in differita video)

Relazioni Dino Zardi | docente presso l’Università di Trento
La meteorologia alla portata di tutti
David Tombolato | curatore e ricercatore scientifico al MUSE – Museo delle Scienze di Trento
Gli obiettivi dell’Agenda 2030
Mauro Gaddo | direttore dell’Ufficio previsioni e pianificazioni di Meteotrentino
Previsioni del tempo e flussi turistici
Andrea Piazza | previsore meteo di Meteotrentino
Dissesti idrogeologici e cambiamenti climatici. Cosa abbiamo imparato da Vaia?
Interventi conclusivi: uno sguardo sul territorio Stefano Ravelli | direttore dell’Azienda per il Turismo Valsugana
Luca D’Angelo | direttore dell’Azienda per il Turismo Dolomiti Paganella


Mattina 11.30 – 13.00

11/11

Mercoledì

Il turismo post-pandemico è caratterizzato da una bassa intensità di fruizione. In questo contesto i territori di montagna si prestano ad essere la location ottimale per rispondere a questa esigenza, caratterizzati come sono da una bassa pressione antropica: come valorizzare natura e cultura in questa importante fase di sviluppo turistico?


Interventi istituzionali
Roberto Pallanch | direttore dell’Associazione Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia di Trento
Mauro Leveghi | presidente del Film Festival della Montagna città di Trento
Luca Rigotti | presidente del Gruppo Mezzacorona


In differita video Mauro Corona | alpinista, scrittore

Vittorio Sgarbi | presidente del MART – Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto

Relazioni Umberto Martini | docente presso l’Università degli Studi di Trento
Le opportunità della crisi pandemica
Annibale Salsa | antropologo, presidente della Scuola per il Governo del territorio e del paesaggio
Il territorio montano: uno spazio naturalmente a bassa densità
Tavola rotonda Giovanni Kezich | direttore del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina
Michele Lanzinger | direttore del Museo delle Scienze di Trento
Laura Dal Prà | direttore del Museo Castello del Buonconsiglio

Interventi conclusivi: uno sguardo sul territorio Franco Aldo Bertagnolli | presidente dell’Azienda per il Turismo Trento Monte Bondone Valle dei Laghi
Giulio Prosser | presidente dell’Azienda per il Turismo Rovereto e Vallagarina

Mattina 9.30 - 11.00


Negli ultimi anni il Trentino ha consolidato il proprio ruolo di paradiso dell'outdoor a scala internazionale. Primato ancora più prezioso alla luce delle nuove modalità turistiche. Eppure alcune potenzialità non sono ancora state sviluppate appieno. Quali sono le nicchie dell'outdoor ancora da sviluppare?


Interventi istituzionali
Massimo Piffer | vicepresidente di Confcommercio Imprese per l’Italia Trentino

In differita video Fausto De Stefani | alpinista

Relazioni Paola Giacomoni | docente presso l’Università degli studi di Trento
Il mito della montagna
Andrea Bianchi | scrittore, Gruppo Italiano Scrittori di Montagna
La pandemia ci sta insegnando un nuovo outdoor?
Walter Nicoletti | giornalista, divulgatore
Il Trentino è uno spazio all’aperto
Alessandro De Bertolini | ricercatore
Outdoor, tecnologia e sicurezza
Tommaso Martini | rappresentante del Touring Club
Mete turistiche e nuove proposte
Interventi conclusivi: uno sguardo sul territorio Manuel Corso | direttore dell’Azienda per il Turismo San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi
Denis Pasqualin | presidente dell’Azienda per il Turismo Valsugana

Mattina 11.30 – 13.00

12/11

Giovedì

La Pandemia ha portato ad un uso allargato dello smart working facendo riscoprire le potenzialità di questa modalità anche alle aziende. Ma se il lavoro non ha più sede fissa, allora le località turistiche possono offrirsi come location ideali per un periodo prolungato di lavoro e di vacanza assieme. I territori montani sono pronti per questa opportunità?


Interventi istituzionali
Luca Oliver | presidente delle Acli Trentine
Roberto Busato | direttore di Confindustria Trento

In differita video Stefano Boeri | architetto e urbanista

Relazioni Stefano Quintarelli | imprenditore e informatico, già deputato alla Camera
Smart working, siamo connessi? È anche questione di rete
Alessandro Garofalo | esperto di innovazione
Smart working in villeggiatura? Binomio (im)possibile
Mara Rinner | head of Human Resources Saidea srl
Smart working e telelavoro, partiamo dalle basi
Rocco Scolozzi | ricercatore presso l’Università di Trento
Le competenze necessarie
Interventi conclusivi: uno sguardo sul territorio Giulia Dalla Palma | direttrice dell’Azienda per il Turismo della Val di Non
Susanna Serafini | presidente dell’Azienda per il Turismo Terme di Comano, Dolomiti di Brenta
Filippo Nardelli | architetto

Mattina 9.30 - 11.00


La dotazione di un'infrastruttura tecnologica all'avanguardia è diventata una condizione necessaria per rendere le località turistiche appetibili e competitive sul mercato internazionale. Qual è lo stato dell'arte in Trentino e quali saranno le innovazioni tecnologiche del prossimo futuro?


Interventi istituzionali
Roberto Simoni | presidente della Federazione Trentina della Cooperazione
Francesco Orefice | vice presidente Giovani Imprenditori Confindustria Trento
Loris Lombardini | pubblicitario

Relazioni Aldo Bonomi | sociologo, direttore Consorzio Aaster
Verso la Smart Land
Walter Ortombina | unità di missione strategica per l’innovazione nei settori energia e telecomunicazioni della Provincia autonoma di Trento
Infrastrutture tecnologiche in Trentino: lo stato dell’arte
Andrea Merz | direttore del Consorzio dei Caseifici Sociali del Trentino
La tecnologia a servizio della filiera lattiero-casearia: l‘innovazione nel rispetto della tradizione.
Bruno Felicetti | direttore generale Funivie Madonna di Campiglio spa
Infrastrutture e sviluppo del territorio
Interventi conclusivi: uno sguardo sul territorio Marco Benedetti | presidente dell’Azienda per il Turismo Garda Trentino


Mattina 11.30 – 13.00

13/11

Venerdì

La seduta plenaria della Bitm sarà dedicata ad una sintesi dei contenuti emersi durante la XXI edizione, offrendoli al dibattito con i protagonisti del sistema turistico trentino.



Interventi istituzionali
Elisabetta Bozzarelli | assessore alle politiche giovanili, formazione, istruzione, cultura, biblioteche e turismo del Comune di Trento
Marcella Morandini | direttore della Fondazione Dolomiti Unesco
Fabio Sacco | presidente Skirama Dolomiti Adamello Brenta
Mauro Bussoni | segretario generale Confesercenti Nazionale
Roberto Failoni | assessore all'artigianato, commercio, promozione, sport e turismo della Provincia autonoma di Trento

I temi della XXI Borsa del turismo montano Alessandro Franceschini | responsabile scientifico de Le Giornate del Turismo Montano

Il dibattito Renato Villotti | presidente di Confesercenti del Trentino
Gianni Battaiola | presidente dell’associazione Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia di Trento
Luca Oliver | presidente delle Acli Trentine
Fausto Manzana | presidente di Confindustria Trento
Barbari Tomasoni | vicepresidente dell’Associazione Artigiani Trentini
Giovanni Bort | presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia Trentino
Paolo Calovi | presidente della CIA - Agricoltori Italiani del Trentino
Roberto Simoni | presidente della Federazione Trentina della Cooperazione

Mattina 10.00 - 13.00




Attenzione! Il programma e gli eventi potrebbero subire delle variazioni.

CON LA COLLABORAZIONE DI:

News

resta sempre aggiornato

Un turismo a bassa intensità

dettagli

Lo smart working in villeggiatura

dettagli

visita la nostra sezione gallery

dettagli