Programma delle Giornate del Turismo Montano 27/09 28/09 29/09 30/09

PROGRAMMA CONVEGNI
Partecipazione gratuita previa iscrizione
(direttamente on line o compilando il modulo in pdf da inviare all’indirizzo bitm@bitm.it)
Per esigenze organizzative e visto il limitato numero di posti è necessario inviare la propria adesione
SCARICA IL PROGRAMMA

27

Mercoledì

Presentazione ufficiale della XVIII edizione di Bitm.
Negli ultimi anni, le caratteristiche del turismo montano stanno mutando radicalmente: la globalizzazione dei flussi, i cambiamenti climatici, l'avvento delle nuove tecnologie e l'evoluzione degli standard ricettivi, stanno obbligando i territori di montagna a ripensare in maniera profonda la loro offerta turistica. Tali cambiamenti, che non hanno eguali nella recente storia della villeggiatura sulle Alpi, non potranno tuttavia avvenire in maniera episodica, ma dovranno essere il frutto di un'ampia discussione capace d'interessare tutte i soggetti che ruotano attorno al turismo: dagli amministratori pubblici agli operatori sul territorio; dalle associazione di categoria alle rappresentanze delle libere professioni.
Alessandro Franceschini | Coordinatore scientifico della Bitm
Alessandro Andreatta | Sindaco di Trento
Michele Dallapiccola | Assessore all'agricoltura, foreste, turismo e promozione, caccia e pesca della Provincia autonoma di Trento
Renato Villotti | Presidente Confesercenti del Trentino

Mattina 9.30 – 10.30
Palazzo Geremia Trento, Via Belenzani 20
Sala Falconetto

27

Mercoledì

Il turismo montano offre straordinarie opportunità di praticare attività sportiva ma si realizza in una realtà ambientale spesso sfavorevole dal punto di vista cardiaco e cardiologico in quanto, nella prevalenza dei casi, al di fuori o lontana da ogni strutturazione protettiva. Un razionale impiego dei farmaci, un'efficiente rete di pronto intervento per l'arresto cardiaco, un recupero ospedaliero efficiente ed organizzato per i sopravvissuti, rappresentano le condizioni fondamentali per svolgere tale attività sportiva in sicurezza.
Modera: Marco Ioppi
Presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Trento

Intervento introduttivo
Uez Tiziano | Assessore allo sport e alla semplificazione del Comune di Trento

Relazioni
Francesco Furlanello | Senior Consultant di Aritmologia Clinica e Sportiva Cliniche Humanitas Gavazzeni Bergamo - Casa di Cura Villa Bianca Trento
Theodoros Kotsonis | Specialista in Medicina Interna Servizio di Soccorso Sanitario Territoriale Trentino Emergenza
Roberto Bonmassari | Direttore UO di Cardiologia Ospedale S. Chiara Trento

Interventi
Luigi Festi | Presidente della Commissione medica centrale del CAI
Antonio Prestini | Responsabile ambulatorio di medicina di montagna dell'Azienda Prov.le per il Servizi Sanitari di Trento

Dibattito e conclusioni

Mattina 10.30 - 13.00
Palazzo Geremia - Via Belenzani 20, Trento
Sala Falconetto


Il sistema turistico montano è caratterizzato dalla presenza di numerose figure professionali che in tempi recenti stanno vivendo importanti trasformazioni. Tali mutamenti che sono da considerare in via generale una grande ricchezza, devono essere tuttavia governati, per evitare un decadimento della qualità dell’offerta turistica che ha, anche nelle professioni ed essa dedicate, un tassello importante.
Modera: Marika Damaggio giornalista del “Corriere del Trentino”

Interventi istituzionali
Mario Panizza | Presidente Collegio Maestri di Sci del Trentino
Martino Peterlongo | Presidente del Collegio delle Guide Alpine-Maestri di Alpinismo della Provincia di Trento
Mauro Paissan | Vice Presidente Confesercenti del Trentino

Relazioni
Romano Stanchina | Dirigente Servizio Turismo e Sport della Provincia autonoma di Trento
Professioni turistiche e cambiamento della domanda: eclettismo o specializzazione?

Rocco Scolozzi | Formatore, Università di Trento
Anticipare future professioni del turismo di montagna – un progetto didattico pilota

Esperienze e buone pratiche sul territorio
Marco Villotti e Claudio Kerschbaumer | ActivityTrentino, Andalo
Luciano Fosco | Scuola di sci Canazei
Mauro Bertolini | Scuola di sci del Tonale

Interventi
Viviana Sbardella | Dirigente Istituto d'Istruzione Lorenzo Guetti – Tione (Liceo scientifico per le professioni del turismo di montagna)
Giovanni Scalfi | Preside dell’Istituto Ivo De Carneri – Civezzano (Istituto tecnico per il turismo)
Arrigo Dalfovo | Presidente ENAIP TRENTINO – Centro di formazione professionale

Dibattito e conclusioni

Pomeriggio 14.30 – 18.00
Palazzo Geremia - Via Belenzani 20, Trento
Sala Falconetto

28

Giovedì

Il futuro del Monte Bondone è tornato al centro del dibattito sullo sviluppo economico della città capoluogo del Trentino. La riqualificazione dell’Alpe di Trento rappresenta infatti una grande occasione per avvicinare la città alla sua montagna. Ma la strada per raggiungere quest'obiettivo è tutt'altro che scontata. All'incontro parteciperanno esperti di economia turistica, urbanistica, mobilità, ecologia.
Modera: Paolo Mantovan giornalista del “Trentino”

Interventi istituzionali
Roberto Stanchina | Assessore con delega per le politiche economiche ed agricole, tributi e turismo del Comune di Trento
Massimiliano Peterlana | Vice Presidente Confesercenti del Trentino

Relazioni
Sergio Costa | Presidente della Pro Loco Monte Bondone
Dario Maestranzi | Consigliere delegato del Comune di Trento per il Monte Bondone
Andrea Talpina | Laureato con una tesi sulla mobilità a fune in Bondone
Giulio Ruggirello | Ingegnere libero professionista
Fulvio Rigotti | Vice Presidente Trentino Sviluppo

Interventi
Paolo Prada | Presidente Associazione Operatori del Monte Bondone
Franco Bertagnolli | Presidente Azienda per il Turismo Trento Monte Bondone Valle dei Laghi
Natale Rigotti | Presidente della sezione di Trento dell’Associazione Albergatori e Imprese Turistiche della Provincia di Trento

Dibattito e conclusioni

Mattina 9.30 - 13.00
Camera di Commercio - Via Calepina 13, Trento
Sala Calepini 2 piano

Posti esauriti

Il dibattito sull’architettura dei rifugi alpini rappresenta uno degli elementi cruciali della modernizzazione del turismo montano ma, in Trentino, sembra difficile emancipare le forme di questi edifici da una configurazione legata alla tradizione rurale, direttamente derivante dall’autocostruzione che li ha originariamente caratterizzati. La sfida, invece, risiede nel trasformare il rifugio in qualcosa di molto più complesso di un semplice punto di sosta collocato in un luogo scarsamente antropizzato: vere e proprie infrastrutture turistiche, capaci di arricchire la dotazione ricettiva di tutto un territorio.

Introducono

Carlo Daldoss | Assessore alla coesione territoriale, urbanistica, enti locali ed edilizia abitativa della Provincia autonoma di Trento
Susanna Serafini | Presidente dell'Ordine degli Architetti PPC della provincia di Trento
Aldo Montibeller| Presidente del comparto edili dell'Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
Claudio Fabbro | Servizio Turismo e Sport, Provincia autonoma di Trento

Prima parte: le esperienze

Modera: Ugo Bazzanella

Roberto Paoli | NEXUS! Associati Vallesinella Hotel, Madonna di Campiglio
Paul Senoner e Lukas Tammerle | Senoner Tammerle Architetti Rifugio Alpe di Tires _ Alpe di Siusi
Peter Pichler | Peter Pichler Architecture Rifugio Oberholz, Nova Ponente
Roberto Pauro e Andrea Fregoni | Area Architetti Associati Rifugio Petrarca, Val Passiria

Seconda parte: la Tavola rotonda | tradizionalisti vs innovatori

Conduce: Alessandro Franceschini

Claudio Bassetti | Presidente della Società Alpinisti Tridentini
Franco De Battaglia | Giornalista
Riccardo Giacomelli | Architetto
Annibale Salsa | Antropologo
Alberto Winterle | Presidente Associazione Architetti Arco Alpino

Dibattito e conclusioni

Pomeriggio 14.30 – 18.30
MUSE, Museo delle Scienze
Corso del Lavoro e della Scienza 3, Trento

Sala Conferenze (Piano seminterrato)

29

Venerdì

Nel 2017, designato dall’ONU quale Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo, ricorrono i 25 anni dalla "nascita" del marchio Ecolabel UE e la Commissione europea ha chiesto agli Stati Membri di dare massima visibilità al Marchio organizzando eventi e attività promozionali durante tutto l’anno. L’evento, che intende presentare i nuovi criteri Ecolabel UE per le strutture ricettive, è rivolto in particolare alle attività del settore, quali alberghi e campeggi, nonché a tutti gli operatori della filiera turistica.
Il convegno è organizzato in collaborazione con l’Agenzia Provinciale per la Protezione dell’Ambiente.
Modera: Francesco Terreri giornalista de “l’Adige”

Interventi istituzionali
Vittorio Messina | Presidente Assoturismo Nazionale

Relazioni
Gianluca Cesarei | Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale
Marco Niro | Agenzia Provinciale per la Protezione dell'Ambiente
Domenico Zuccaro | Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale

Interventi
Francesco Antoniolli | Presidente Strada del Vino e dei Sapori del Trentino

Esperienze e buone pratiche sul territorio
Marco Bernabé | Consulente ambientale
Lucia Bosin | Hotel Alla Nave, Nave San Felice
Eleonora Fait | Ostello Giovane Europa, Trento
Riccardo Gelpi | Agritur Castel Vasio, Fondo
Arrigo Iacobitti | Eco-Hotel Bonapace , Torbole sul Garda
Maria Teresa Lanzinger | Hotel America, Trento
Enzo Monari | Hotel Cevedale, Cogolo di Pejo
Aurelio Veneri | Hotel Kristiania, Cogolo

Dibattito e conclusioni

Mattina 9.30 - 13.00
Palazzo Albere - Via Roberto da Sanseverino 45, Trento
2 piano


La fortuna del turismo in montagna è spesso legata alla dimensione invernale, ed in particolare alla fruizione sportiva delle montagne. Tuttavia i cambiamenti climatici potrebbero portare, in tempi brevi, ad una trasformazione radicale delle caratteristiche della stagione invernale, rendendo impossibile le attuali modalità di utilizzazione. Se i territori di montagna vogliono sopravvivere a questi cambiamenti epocali devono recuperare un’originaria modalità di godimento delle montagne, legata alla villeggiatura, ai ritmi della natura, alla vita all’aria aperta, al relax. In questa maniera, i territori montani potranno tornare ad essere protagonisti di un’offerta che si caratterizza per la qualità dell’ambiente e del paesaggio, per l’offerta culturale di alto livello e per una proposta enogastronomica autentica e originale.
Modera: Pietro Degiampietro

Interventi istituzionali
Roberto Pallanch | Associazione Albergatori e Imprese Turistiche della provincia di Trento
Luciano Rizzi | Coordinatore dei presidenti delle Apt e Pro Loco trentine

Relazioni
Michele Dalla Palma | Giornalista e scrittore
Paolo Nascivera | Direttore area innovazione e conoscenza Trentino Marketing
Walter Nicoletti | Giornalista e divulgatore
Umberto Martini | Docente di Economia e gestione delle imprese, Università di Trento
Carlo Guardini | Giornalista

Video interventi
Reinhold Messner | Alpinista e scrittore
Lorenzo Delladio | Imprenditore

La voce delle Aziende per la Promozione Turistica
Marco Benedetti | Presidente Garda Trentino Spa
Luca De Carli | Presidente Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
Giulio Prosser | Presidente Azienda per il Turismo Rovereto e Vallagarina
Stefano Ravelli | Presidente Azienda per il Turismo Valsugana Terme Laghi Lagorai
Elda Verones | Direttrice Azienda per il Turismo Trento,Monte Bondone, Valle dei Laghi

Dibattito e conclusioni

Pomeriggio 14.30 – 18.00
Palazzo Albere - Via Roberto da Sanseverino 45, Trento
2 piano

30

Sabato

Quali sono le scommesse che interessano il turismo montano in un momento storico, come quello che stiamo vivendo,caratterizzato da grandi cambiamenti socio-economici e culturali? Quali sono le strade che stanno percorrendo i territori di montagna per vincere la concorrenza globale? La sessione plenaria conclusiva della Bitm vedrà la partecipazione di amministratori, rappresentanti delle categorie economiche,esperti del mondo del turismo che si confronteranno sui temi emersi durante le Giornate del Turismo Montano.
Modera: Pierangelo Giovanetti Direttore de “l'Adige”

Sintesi delle Giornate
Alessandro Franceschini | Coordinatore scientifico della Bitm

Relazioni
Roberto Stanchina | Assessore con delega per le politiche economiche ed agricole, tributi e turismo del Comune di Trento
Mauro Leveghi | Segretario Generale della Camera di Commercio I.A.A. di Trento
Michele Lanzinger | Direttore del MUSE - Museo delle Scienze di Trento
Paolo Pavan | Presidente Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

La prospettiva sovraprovinciale
Mauro Gilmozzi | Vice Presidente Fondazione Dolomiti UNESCO
Marianna Elmi | Vice Segretaria generale Segretariato Permanente della Convenzione delle Alpi

Interventi
Renato Villotti | Presidente Confesercenti del Trentino
Mauro Fezzi | Presidente Federazione Trentina della Cooperazione
Luca Libardi | Presidente Associazione Albergatori e Imprese Turistiche della provincia di Trento
Paolo Calovi | Presidente CIA - Confederazione Italiana Agricoltori
Maurizio Rossini | Amministratore Unico Trentino Marketing

Concludono
Mauro Bussoni | Segretario Generale Confesercenti Nazionale
Franco Panizza | Senatore - Vice Presidente Intergruppo Parlamentare per lo Sviluppo della Montagna

Mattina 10.00 - 13.00
Palazzo Calepini - Fondazione Cassa di Risparmio Trento e Rovereto - Via Calepina 1, Trento
Sala Conferenze

Main sponsor


Con la collaborazione di:

News

resta sempre aggiornato

Mostra: L'architettura dell'arco alpino

dettagli

Bitm da bere bitm da mangiare

dettagli

Presentazione del libro di Enrico Rizzi e Luigi Zanzi

dettagli

visita la nostra sezione gallery

dettagli